Leonardo Diana campione Regionale

Leonardo Diana campione Regionale

Category : Notizie

I ragazzi dell’Atletica Sarzana si sono piazzati nei primi posti della classifica ligure e hanno segnato un ottimo punto da cui si potrà ripartire per la preparazione agonistica in vista della prossima stagione.

Sul nuovo campo di Sanremo duecento giovani atleti della categoria Ragazzi (2006-2007) della regione Liguria si sono incontrati per contendersi i titoli regionali. Un ventoso pomeriggio di gare ha messo in evidenza le buone doti dei ragazzi dell’ Atletica Sarzana che in ogni gara mirano a ottenere il massimo.

Nello specifico dei risultati, il primo acuto della giornata arriva da Leonardo Diana che nel salto in lungo conquista il titolo regionale con mt. 4,70 e si aggiudica in seguito il secondo gradino del podio nei 60 metri piani con il tempo di 8.30.

La finale dei 60 metri piani, oltre Diana, vede sui blocchi di partenza anche Simone Metrano e Lorenzo Giambalvo. Simone Metrano 6° in finale aveva corso la batteria in 8.86 suo PB mentre Lorenzo Giambalvo si aggiudicava la settima posizione con 9.16.

Leonardo Muzi nel peso abbatte la barriera dei 13 mt. e segna 13,32 mt. suo PB; stessa gara e 7° posizione per Simone Metrano che lancia a 9,53 m t. (PB) e Davide Cantatore nono con il personale di 8,82 mt.; nei 1000m Gabriele Fagandini  ritorna in pista dopo lo stop estivo ma, durante i due giri e mezzo ritrova la determinazione per concludere in 3:44.69 .

Sprint sui 60 ostacoli per Lorenzo Teagno, quinto con 11.14 (personale); qualche incertezza poi nel salto in alto lo pone al 6° posto con la misura di 1,25.

Nella pedana del vortex Davide Cantatore si piazza in settima posizione con la misura di 39,74 mt., Leonardo Muzi segna un altro personal best con 37,97 mt giungendo nono.

Giulio Buccheri al suo esordio in gare ufficiali ha conquistato un 11° posto nel lancio del vortex (29,77 mt.) e un 12° posto nel getto del peso (7,60 mt.)

Tra le ragazze Irene Tassoni correva i 60 ostacoli in 11.75 (5°) e nel salto in lungo mt. 3,91 (7°); Gaia Sgrò 6° nei 60 piani (9.30) e 14° nei 1000 (4:11.51). Emozionate le due debuttanti Maddalena Sfacteria e Giulia Martinengo che si sono cimentate rispettivamente nei 1000 metri e nei 60 ostacoli.


Commenti recenti

    Archivi