Atletica Sarzana: una settimana record

Atletica Sarzana: una settimana record

Category : Notizie

La settimana appena conclusa è stata davvero intensa, con appuntamenti sportivi che hanno visto impegnata l’Atletica Sarzana su vari fronti con risultati davvero soddisfacenti

Boissano 18 maggio. Lorenzo Limongi si migliora nel salto triplo allievi portando il suo personale a metri 12,53, miglior prestazione stagionale ligure di categoria.

Leonardo Gianelloni ci riprova ad agguantare il minimo per i campionati italiani juniores sui 110 ostacoli ma il cronometro si blocca inesorabilmente
su un pur buono 15.94.

Sesto Fiorentino 22 maggio. E’ la volta di Alessandro Cirillo a tentare il minimo per la partecipazione ai campionati italiani juniores, ma
nonostante il suo secondo posto il 11,24, è stato anche per lui inesorabile. (15 centesimi di troppo).

Maddalena Macherelli nel salto in lungo si è classificata al 10° posto con metri 4,34.

La Spezia 25 maggio Trofeo “Decathlon”. I giovanissimi dell’Atletica Sarzana in grande evidenza

Ottimi risultati sono stati ottenuti dagli atleti del settore giovanile dell’Atletica Sarzana, che nel pomeriggio di sabato 25 maggio, hanno partecipato alla 3^ prova del Trofeo “Decathlon” di prove multiple, organizzata presso lo stadio “Montagna” di La Spezia. Alla manifestazione hanno preso parte circa 100 giovani atleti, provenienti da tutta la provincia. La giornata prevedeva 2 gare per gli esordienti, 50 mt e lungo per gli esordienti “B” e “C”, mentre per gli esordienti “A” 50 mt e peso. Il  triathlon ragazzi/e prevedeva 1000 mt., alto/lungo, vortex.

Si è svolta anche un fuori programma, una gara promozionale di marcia sugli 800 mt  per maschi e femmine nati nel 2008-2011 e una gara di getto del peso cadetti/e.

Giornata quindi molto positiva per gli atleti dell’Atletica Sarzana, con ottime prestazioni e utilissimi risultati ai fini della classifica finale che sarà stilata una volta concluse le 6 prove previste dal Trofeo. Molto soddisfatti dell’organizzazione tutti i partecipanti,e gli allenatori, accompagnatori, genitori che si sono positivamente espressi.

Avere una pista nella nostra città e non poterla utilizzare per mancanza di omologazione ci penalizza alquanto, ma soprattutto penalizza i nostri giovani che non possono esprimere le loro esperienze sportive tra le mura di casa.

In sintesi ecco i risultati dei nostri giovani atleti:

Esordienti B maschi

50 metri 1° Del Bianco Matteo 8.7
6° Zolesi Andrea 9.4 9.4
Salto in lungo 1° Del Bianco Matteo 3,33 mt.
3° Zolesi Andrea 3,06 mt.

Esordienti A femmine

50 mt. 2° Delucchi Greta 8.1
2° Mauceri Rachel  8.1
4° Carlini Giorgia 8.4
6° Amovilla Sofia 8.6
7° Marci Matilde 8.7
8° El Idrissi Amira 8.9
10° Traverso Viloa 9.3
10° Gianfranchi Anna 9.3
Getto del peso 1° Delucchi Greta  9,05 mt.
3° Mauceri Rachel  8,20 mt.
4° Amovilla Sofia 7,05 mt.
5° Carlini Giorgia 6,60 mt.
6° Marci Matilde 5,96 mt.
8° Traverso Viola 5,38 mt.
11° Gianfranchi Anna 5,00 mt.
14° El Idrissi Amira 4,85 mt.

Esordienti A maschi

50 mt. : 3° Gullì Pietro 8.5
4° Tusini Alessio  8.7
4° Donadei Lorenzo 8.7
7° Fumanti Filippo  9.3
Getto del peso 3° Donadei Lorenzo 7,66 mt.
4° Fumanti Filippo 7,36 mt.
6° Tusini Alessio  6,69 mt.
8° Gullì Pietro 6,21 mt.

Ragazze

1000 mt 4° Sgrò Gaia 3:46.4
6° Tassoni Irene 3:56.5
Salto in lungo:  2° Tassoni Irene 4,05 mt.
7° Sgrò Gaia 3,60 mt.
Vortex:   3° Tassoni Irene 24,26 mt.
9° Sgrò Gaia 18,36 mt.

Ragazzi

1000 mt.   2° Diana Leonardo 3:33.3
4° Fagandini Gabriele 3:38.3
8° Metrano Simone 3:48.6
Salto in alto : 3° Diana Leonardo 1,34 mt.
11° Fagandini Gabriele 1,10 mt.
12° Metrano Simone 1,10 mt.
Vortex :   2° Diana Leonardo 40,00 mt.
5° Metrano Simone 31,77 mt.
13° Fagandini Gabriele 21,30 mt.

 

La gara extra di marcia esordienti ha visto tra le femmine il dominio incontrastato della nostra Viola Traverso che con tecnica ineccepibile ha
coperto la distanza degli 800 metri col tempo di 5:20.1 seguita dalla compagna di squadra Greta Delucchi (5:26.8) mentre Sofia Amovilla era 5°
con il tempo di 5:51.8. Tra i maschi Lorenzo Donadei chiudeva in 5:56.3

La pedana del peso vedeva migliorarsi il primato stagionale della categoria cadette con la nostra Moira Madrignani. Il suo 9,77 metri la pone non solo al vertice della graduatoria regionale di categoria ma le procura la convocazione nella rappresentativa ligure che parteciperà il 2 giugno a Fidenza al trofeo “Pedrezzoli” riservato appunto alle rappresentative regionali italiane.

Tra i cadetti vinceva la gara Giovanni Cicala con mt. 8,72 mentre Matteo Tusini si qualificava al 2° posto con mt. 8,45.


Commenti recenti

    Archivi