Larissa Iachipino e Marco Lingua protagonisti al meeting “Città della Spezia”

Larissa Iachipino e Marco Lingua protagonisti al meeting “Città della Spezia”

Category : Notizie , Senza categoria

Tra i nostri portacolori Moira Madrignani e Lorenzo Limongi superano se stessi

Il Meeting d’apertura “Città della Spezia” dello scorso 25 aprile ha visto grande protagonista Larissa Iapichino. La figlia d’arte (mamma Fiona May, indimenticata campionessa europea del lungo, papà l’astista azzurro Gianni Iapichino) ha vinto i 300 hs in 41”96, nuova migliore prestazione italiana allieve.

Marco Lingua ha vinto il martello con la misura di 73.64, migliore prestazione italiana dell’anno.

Tra i nostri portacolori da rimarcare la prestazione della cadetta Moira Madrignani nel lancio del disco che con la misura di mt. 31,51 (personale) si insedia (per il momento) al 5° posto della graduatoria stagionale nazionale di categoria.

Nel salto triplo ottimo 5° posto di Lorenzo Limongi con la misura di 12,54 migliora la sua precedente prestazione di 42 cm.

Nei 60 metri ragazzi Leonardo Diana si imponeva alla grande con il tempo di 8.49.

Miglior modo per iniziare la stagione outdoor non poteva esserci.

Risultati :

60 p. R/i Leonardo Diana 8.49
Simone Metrano 9.55
Lorenzo Teagno 9.82

60 p. R/e Sgrò Gaia 9.52
Tassoni Irene 9.66
Arianna Notarangelo 9.88

Disco C/e Moira Madrignani 31,51 mt.

200 mt. A/e Alice Teodini 28.30
Giulia Gianfranchi 31.61

lungo A/e Alice Teodini 4,82 mt.
Giulia Gianfranchi 4,06 mt.

Triplo A/i Lorenzo Limongi 12,54 mt.

200 p. J/m Luca Bison 26.37

60 p. Gaia Sgrò

 

60 p: Leonardo Diana, primo classificato con 8.49


Commenti recenti

    Archivi