Il 22° lunae meeting di atletica leggera ….. sarà l’ultimo?

Il 22° lunae meeting di atletica leggera ….. sarà l’ultimo?

Category : Notizie

L’aver anticipato ad aprile la 22° edizione del “lunae meeting” ha certamente contribuito alla massiccia partecipazione di atleti. Erano ben 305 gli atleti gara in rappresentanza di 18 società provenienti da Liguria e Toscana.
L’ormai consolidata esperienza organizzative dell’Atletica Sarzana ha favorito la partecipazione di atleti tanto da riempire la tribuna del Luperi come non mai.
Si poteva fare di più, accogliere ancora più atleti di quelli che si sono iscritti, anche di maggior interesse agonistico se l’impianto fosse stato idoneo e più ricettivo nelle gare di lanci.
Chissà quando potremmo “riempirci gli occhi” per un Luperi pieno così.
Nostalgia e preoccupazione. Preoccupazione per quello che potrà essere il futuro del nostro impianto di atletica che dal lontano 1984 ha raccolto centinaia di giovani dai sei ai vent’anni e oltre preparandoli per manifestazioni importanti, impianto che ha visto organizzare manifestazioni di rilevanza interregionale e nazionale (nel 2002 è stata organizzata dall’Atletica Sarzana la fase nazionale del Campionato di società giovanile). Futuro nelle mani dell’amministrazione comunale.
Bando alle tristezze dell’attuale situazione e veniamo a raccontare quanto di buono hanno fatto i nostri ragazzi.
Ottimo inizio di stagione per i ragazzi dell’Atletica Sarzana , tra gli atleti gialloblu che si si sono maggiormente distinti spicca il nome di Ermelinda Torrente che nel getto del peso ha confermato la sua partecipazione ai Campionati Italiani allieve lanciando l’attrezzo (kg.3) a metri 11,84.
Tra i maschi in evidenza l’esordio di Giovanni Cicala nel getto del peso ragazzi (kg.2) che vince la gara con mt. 10,97 e la vittoria netta della 4×100 ragazzi formata da Leonardo Diana, Simone Metrano, Cristian Naddeo, Giovanni Grassi (58.59).
Due argenti con Alessandro Santucci nei 50 mt. esordienti “A” (8.46) e con Simone Giorgini nel getto del peso ragazzi (9,94); due bronzi con Francesco Poli nel salto in lungo ragazzi (4,14) e con Lorenzo Limongi nel salto in lungo assoluti (5,73). Personale.
Al femminile oltre la conferma di Ermelinda Torrente, registriamo un podio tutto sarzanese nel getto del peso cadette con Moira Madrignani (8,80) , Nisrine Maarouf (8,20) e Giorgia Bersano (7,03).
Argento anche per Arianna Asti negli 80 mt. cadette (11.59), per Emma Benedetti nei 1000 mt. ragazze (3:52.71), per Irene Tassoni nel salto in lungo ragazze (3,70), per Arianna Asti nel salto in lungo cadette (4,38); bronzo per Maddalena Macherelli nel salto in lungo assoluti (mt. 4,72)
Altri risultati:
50 mt. Esordienti “B” donne: 4° Giorgia Carlini (9.10) , 10° Silvia Di Novo (9.48); 11° Alice Totisco (9.56); 12° Viola Cipriani (9.76); 15° Viola Traverso (10.23
50 mt. Esordienti”A” donne: 6° Greta Delucchi (8.94)
60 mt. ragazze: 7° Sgrò Gaia (9.72); 10° Irene Tassoni
Lungo ragazze: 8° Cristal Vivian (mt. 2,79; 9° Gaia Sgrò (mt. 2,74)
80 mt. cadette: 11° Alice Parrettini (12.05); 14° Giorgia Bersano (13.66)
300 mt. cadette : 10° Alice Parrettini (52.84)
100 mt. assoluti : 7° Matilde Storti (13.59)
400 mt. assolute: 7° Maarouf Hajar (1:07.45)
Lungo assoluti: 4° Matilde Storti (mt. 4,62)

50 mt. Esordienti “B” uomini: 4° Matteo Del Bianco (9.04); 7° Domenico Oteri (9.39); 10° Giulio Delucchi (9.57);
15° Edoardo Rossi (10.23); 16° Gabriele Scatizzi (10.27)
50 mt. Esordienti “A” uomini: 5° Matteo Parrettini (8.71)
60 mt. ragazzi: 4° Cristian Naddeo (9.14); 5° Leonardo Diana (9.22); 7° Simone Metrano (9.56); 15°Giovanni Cicala
(9.99); 18° Lorenzo Giambalvo (10.36); 19° Lorenzo Teagno (10.43); 20° Davide Cantatore (10.60)
Lungo ragazzi: 4° Giovanni Grassi (mt. 3,97); 13° Lorenzo Teagno (mt. 3,12); 15° Simone Righetti (mt. 3,06);
18° Lorenzo Gianbalvo (mt. 2,91)
Peso ragazzi : 4° Davide Cantatore (mt.7,11)
80 mt. cadetti: 10° Mattia Musetti (11.41)
Lungo cadetti: 6° Mattia Musetti (mt. 3,91)

100 assoluti uomini: 5° Leonardo Gianelloni (11.95); 8° Andrea Doda (12.21); 9° Luca Manfroni (12.30); 12° Alessio
Valentinotti (12.94)
Lungo assoluti uomini: 4° Sergij Torrente (mt. 5,67); 6° Gabriel Moldovan (mt. 5,36)

La manifestazione ha 22 anni; nasce nel 1995 e questa edizione del 2018 pur continuando l’attività della società, potrebbe essere l’ultima organizzata sulla pista del Luperi se l’impianto non sarà rimesso a nuovo secondo le normative previste dalla Federazione.


Commenti recenti

    Archivi